18.12.2018 - Modello 231 e Codice Etico - Sicilsaldo s.r.l.

Vai ai contenuti principali
Scelta lingua:
 
 
 
 

18.12.2018 - Modello 231 e Codice Etico

Il Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n.231, in attuazione della Legge Delega  29 settembre 2000, n.300, ha introdotto in Italia la " Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica", che si inserisce in un ampio processo legislativo di lotta alla corruzione ed adegua la normativa italiana in materia di responsabilità delle persone giuridiche  ad alcune convenzioni internazionali precedentemente sottoscritte dall'Italia. Il Decreto Legislativo n.231 dell'8 giugno 2001 ha quindi introdotto la disciplina della Responsabilità amministrativa delle società in base alla quale queste possono essere ritenute responsabili, e conseguentemente sanzionate, in relazione a taluni reati commessi o tentati nell'interesse  o a vantaggio della società dai soggetti apicali o dai soggetti sottoposti. L'adozione ed efficacia attuazione, prima della commissione del fatto, di modelli di organizzazione gestione e controllo idonei a prevenire reati della specie di quello verificatosi nonchè l'istituzione di un Organismo preposto a vigilare sul funzionamento e sull'osservanza dei modelli, sono condizioni esimente per la responsabilità amministrativa della società.  In data 18 dicembre 2018, Angelo Brunetti, in qualità di amministratore unico, in conformità con quanto previsto nel Decreto Legislativo 231 del 2001, ha adottato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo e nominato l'organismo di vigilanza in composizione collegiale.

Sicilsaldo - Modello 231 (925kB - PDF)
 
Codice Etico: